LABORATORIO PRATICO ED ESPERIENZIALE SU COLORE ED ACQUARELLO AD ALA DI STURA

Come anticipato nel precedente articolo (a cui potete accedere cliccando sul pulsante che trovate qui a destra), ho avviato il laboratorio incentrato sul colore, i suoi simbolismi, l’impatto emotivo e sul sistema nervoso.

Durante gli incontri svolti nel mese di luglio, i colori sono diventati uno strumento che in questo caso ha permesso anche un avvicinamento alla tecnica dell’acquarello, per un desiderio espresso dai partecipanti.

Gli incontri ospitati dal Ristorante Albergo d’Ala da Silla, si svolgono all’aperto e mantenendo le dovute distanze, presso il grazioso dehor messo a disposizione dai proprietari dell’Albergo, in uno scenario suggestivo che permette di respirare aria di montagna e riempirsi gli occhi con il bel paesaggio di Ala di Stura. Per chi lo desidera è possibile fermarsi a cena o a fare un aperitivo, così come si può approfittarne per fare merenda con spettacolari dolci fatti in “casa”.

I vari incontri rappresentano un percorso in forma di workshop singoli che possono perciò essere seguiti in maniera slegata l’uno dall’altro pur mantenendo il loro scopo di approfondimento. I vari appuntamenti sono strutturati ciascuno su uno o due colori, sfumature degli stessi, stesura, abbinamento cromatico e sensazione derivante, nel confronto con gli altri partecipanti ed i loro elaborati. Tale confronto è un ottimo spunto per approfondire sensazioni e contenuti comunicativi espressi, attraverso il modo personale di interpretazione del soggetto su cui si è lavorato durante le due ore di laboratorio .

Per chi desidera informazioni sul programma, sulla modalità dell’iniziativa o semplicemente per prenotarsi, può contattarmi anche via WhatsApp

Ricordo le date :

VI ASPETTO NUMEROSI !!!

Pubblicato da renataseccatore

Disegnatrice, pittrice, acquerellista

One thought on “LABORATORIO PRATICO ED ESPERIENZIALE SU COLORE ED ACQUARELLO AD ALA DI STURA

Rispondi

error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: