RESINA

Gioielli in resina

Carissimi lettori del blog anche se ho già trattato l’argomento resina (https://renataseccatore.com/creazioni-di-oggetti-e-manufatti-di-arte/), desidero tornarvi per approfondirne alcuni aspetti. Adoro questo materiale poiché mi affascina l’effetto vetro da quando frequentavo l’Accademia di Belle Arti e l’ho vista la prima volta: una mia compagna di corso l’aveva usata per creare un bassorilievo.

La lavorazione della resina

Qualcuno definisce la resina descrivendola come fosse “plastica”, in modo dispregiativo, senza conoscerla e senza rendersi conto di come ci voglia una certa abilità per ottenere dei risultati apprezzabili. La lavorazione di questo materiale richiede molta pazienza e attenzione, per evitare di dover fare ritocchi infiniti e ottenere una superficie levigata e lucida.

I video che si trovano su You Tube non permettono sempre di farsi un’idea completa di come funzioni colatura, estrazione e lucidatura. Per le finiture potrebbero anche essere necessari dei protettivi o lucidanti a seconda del tipo di effetto che si vuole ottenere.

Tornando al mio percorso di avvicinamento alla resina e ai video su YouTube, è stato proprio uno di questi a farmi venire delle idee nuove su come creare dei gioielli miei.

La mia mancanza di sonno mi ha fatto riscoprire la resina

Purtroppo attraverso spesso periodi in cui faccio fatica a prendere sonno, così ho preso l’abitudine di cercare dei video dallo scopo rilassante e ho scoperto L’ ASMR, in cui il tono di voce è sussurrato e a volte quasi impercettibile. Per una spiegazione più precisa di cosa siano i video ASMR vi cito WiKipedia (https://it.wikipedia.org/wiki/Autonomous_sensory_meridian_response)

La autonomous sensory meridian response (in sigla ASMR; “risposta sensoriale apicale autonoma”) indica una sensazione di formicolio lieve in varie parti del corpo, perlopiù accompagnata da uno stato di rilassamento mentale di chi la esperisce; a suscitarla concorrono numerosi stimoli: cerebrali (pensieri o idee) oppure di natura visiva, uditiva o tattile, percepiti da un soggetto in modo attivo o passivo. I sostenitori descrivono le tecniche utilizzate e la visione di filmati ASMR come un approccio all’auto-aiuto

ASMR e RESINA

Cosa c’entra in tutto questo con la resina e le mie creazioni? C’entra perchè ovviamente per me sarebbe stato impossibile seguire dei contenuti, per quanto sussurrati e rilassanti, in filmati che non fossero anche creativi e ricchi di stimoli. Così ho cominciato a seguire il canale “Gothaii ASMR” di Marta, proprio perchè lei si occupa spesso di argomenti creativi ed originali come l’uso della resina. Mi sembra perciò giusto citarla dato che è stata lei ha farmi desiderare di mettere le mani in pasta o meglio in resina. Ecco un suo video esplicativo a tema resina 🙂

Non tutti percepiscono il formicolio ed il rilassamento corporeo attraverso i suoni, per cui se non avete provato nulla di simile guardando la registrazione, non preoccupatevi, semplicemente non fate parte di coloro che sono sensibili a questo tipo di sollecitazioni. C’é una grande varietà di temi in questo genere di filmati, dalla rappresentazione teatrale di un ruolo preciso in cui l’artista asmr segue un copione indicato quasi sempre nel titolo con lo scopo di intrattenere e allo stesso tempo sollecitare i “tingles” (formicolii) “solletico alle orecchie”, ognuno li chiami come vuole.

In questo video Marta si occupa di recensire dei pennarelli acrilici che io mi sono poi fatta regalare per Natale con altro materiale artistico. Ho scelto di rilassarmi con lei non a caso 😀

Ultime creazioni in resina

Dopo avervi raccontato della molla che ha innescato in me la RESINA MANIA, voglio condividere il filmato che ho appena caricato su YouTube in cui estraggo dagli stampi i braccialetti e gli anelli che avete visto nelle foto.

Come avete visto sono riuscita a farmi uno stampo a forma di “pietra”, adatto a creare connubi tra cristalli e resina, da montare con la tecnica “were” (intrecci di filo metallico). Continuate a seguirmi!!! A presto altre novità 🙂

Pubblicato da renataseccatore

Disegnatrice, pittrice, acquerellista

Rispondi

error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: